Very Important Plaza!

23 Jan

Stamani ho sentito Sofi e Chiaretta. Che strano effetto, mi sembra una vita fa.

Nel pomeriggio cogglenda (mi è venuto in mente che Glenda era una delle fate del mago di Oz, toh!) abbiamo cercato di visitare il Natural History Museum (Gora voi poi ci siete andate a quello di London l’altro giorno?). Megaritardo dei treni, sono arrivata che avevamo davanti solo due ore di tempo, e per le esposizioni (4 o 5), il museo, il planetario, il vivaio delle farfalle … beh, non ci sono sembrate abbastanza.

Abbiamo optato per una passeggiata e ci siamo fatte un bel pezzo in Central Park con la neve ( a terra) ed uno splendido sole.

Freddo verde, da non credere, almeno -20°C, a dire che il respiro, contro la sciarpa, diventava immediatamente ghiaccio. Infatti dopo poco siamo dovute entrare da qualche parte perchè avevamo completamente perso la sensibilità della punta di qualsiasi cosa.

Toh, guarda, la prima cosa che ci capita a tiro … o non è il Plaza Hotel?

Dice Glenda che qui (e altrove, in effetti) si può entrare negli alberghi, perchè le zone comuni sono aperte al pubblico. Io so assai, son di campagna …

Poi dentro, capirai, ci sono negozi (ma no di souvenir, di Prada), profumerie (quelle che vendono i pouf per incipriarsi il naso – una scatolina di cipria da viaggio da 3 cm di diametro profonda zero, a soli45 dollari e 50 dollari), c’è il negozio dei cappelli delle dive (quelli di Audrey Hepburn in colazione da Tiffany per intendersi).

Nella splendida meravigliosa sala da te European looking ( che stavo guardando in questa foto), il tea delle 5.00 costa $45 a persona, ma ti danno anche due biscottini eh! E in che piattini! Farebbero invidia persino ai topini di Cenerentola …

Mah insomma per oggi non l’abbiamo preso, diciamo che non ci andava granché. In compenso a gratis ci hanno offerto una discreta vista su due giovanotti – un po’ troppo bellocci per non essere gay – che abbiamo incontrato anche in seguito, dall’orrido-low-quality Abercrombie e Fitch.

Persi nella folla poi, ce ne siamo andate con le pive nel sacco in cerca di cibo.

Al ritorno io mi sono fermata da Richard, era il suo compleanno! Abbiamo mangiato la torta esageratamente buona, homemade by Nora and Miss Scarlett🙂 Happy Birtday !!

2 Responses to “Very Important Plaza!”

  1. ILARIA January 29, 2011 at 9:51 pm #

    AAAA!!! troppo bellocci per non essere gay!!! E’ vero di solito i belloni hanno un 90% di possibilita’ di essere gai!!!!!!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: