Firt-aholic!

27 Feb

Oh my God. Mi sono ri-innamorata!

Cerimonia degli Oscar in diretta dal W Union Hotel, a Union Square. Glenda aveva preso i biglietti qualche giorno fa. In sostanza nella lobby dell’hotel era stato allestito un cinemino per vedere la c

erimonia su due maxischermi, mentre nel frattempo i camerieri col vassoino passavano a portarti la cena. Nel caso, oltre al banco dei cocktail – rigorosamente ispirati ai film in nomination – c’era anche un tavolo pieno zeppo di caramelle e pop corn da sgranocchiare durante la trasmissione.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Che festa super vip! Questo era un altro di quegli ambienti in cui mi sono accorta di essere veramente una pellaia. Voglio dire, non c’è borsa a cuore che tenga, questi si vestono griffatissimi, hanno delle scarpe da capogiro, e brillano come la Zia Gigina! Altro che calze con la riga …

Insomma sarà l’altmosfera, sarà New York, che ora che sto per andarmene sembra divertirsi a farsi bella, non lo so, ma questa cerimonia degli Oscar mi ha quasi fatto piangere: Kirk Douglas, l’omaggio ai registi scomparsi quest’anno, tra cui il nostro Monicelli, le grandi icone del Cinema di tutti i tempi (… e una carrellata di gnocchi infinita, diciamolo eddài).

Ed è stato allora che questo Colin Firth, che in realtà credevo mi stesse un po’ antipatichino, con quella faccetta da Englishman very truly snob, mi si è manifestato in tutta la sua magnificenza. Che meraviglia di uomo! Dite che è perché ha vinto l’Oscar? Solito delirio di potenza. Dite che è perché c’ha due spalle tante? Dite che è per via della renna? Mmmm … dite che è perché assomiglia un po’ a Richard?

4 Responses to “Firt-aholic!”

  1. ILARIA March 3, 2011 at 7:48 am #

    Dunque lui mi fà particolarmente sangue da quando indossava le renne e fin qui ci siamo, poi quando ho visto sua moglie italiana …bella moglie mmmm non so’ e quando parla italiano è un piacione, diciamo ho visto guasi tutti i film dove era presente anche a Crismas Carol!
    poi, appena ho guardato la foto del “cinemino” non mi ha particolarmente colpito l’abbigliamento ma lo zozzo in terra e sui tavolini, saranno vestiti bene ma so’ maiali quando magnano, però il banchetto popcorn e’ fighissimo pure il sale separato!
    che dire della tua partenza….è sempre cosi’ con tutte le cose, quando sai che devi lasciare un posto, una persona, qualcosa immanmcabilmente ti assale un magone e di colpo vedi solo e solo cose positive, e il magone aumenta-almeno a me fa’ cosi’)
    e poi potresti trovare qualcosa o qualcuno proprio gli ultmi giorni che ti fa’ cambiare idea e decidere di trattenerti li’ ancora un po’ o di ritornarci al piu’ presto! chissa’

    • france nyc March 5, 2011 at 6:11 am #

      Beh, io mi ero fermata alle scarpe e non ero scesa oltre, ma quanto hai ragione! By the way, anche a proposito di George Michael – may God bless that man😉

  2. FEDERICA March 4, 2011 at 6:59 pm #

    giusto ieri su ‘iris’ ho visto un filmino con lui e Ruper Everett o come si scrive non lo so… si intitolava “the important of being Earnest” ma a me sembra che qualsiasi parte faccia reciti sempre alla stessa maniera…. boh?
    Bella questa cosa che loro per ogni evento organizzano qualcosa vedi superball (o come si scrive non lo so), ora gli oscar da noi non usa…. tuttalpiù puoi vedere una partita di coppa italia al baretto sotto casa che non è uguale.

    • france nyc March 5, 2011 at 6:10 am #

      Beh, sì, c’è anche qui Oscar Wild, a teatro. Bello. L’ha fatto anche Leo Gullotta, ma è meglio Colin credo.
      Penso che tu abbia un po’ ragione, lui ha sempre interpretato “l’inglese”, alla fine. Lo fa anche qui, ma con un’abilità tale, nel portare il difetto che caratterizza il personaggio, che mi ha fatto quasi stare male. Guardalo guardalo!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: